Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Gio, 23/02/2017 - 07:36
sei qui: Home > Politica > Le donne del Pd fanno politica con la gente

Politica Lauria

Incontri

Le donne del Pd fanno politica con la gente

A Lauria la presentazione della Conferenza territoriale permanente

di Redazione Basilicata24

Rossella Brenna Rossella Brenna

"Vogliamo intercettare la voglia di cambiamento che sta prendendo piede al sud"“Un ritorno alla politica per la gente e a dimensione della gente”. Così ha affermato la portavoce delle Donne Democratiche Rossella Brenna. A Lauria la Conferenza Regionale delle Donne Democratiche rilancia il partito con l’iniziativa “Donne protagoniste del cambiamento: partecipazione della donna alla vita politica, sociale ed economica del paese” che si terrà Sabato 9 Giugno alle 17.00, nella la sala Cardinal Brancati a Lauria inferiore. “Il nostro modo di fare politica – ha spiegato Brenna parlando dell’importante iniziativa – vuole intercettare quella voglia di cambiamento che sta prendendo piede in tutto il territorio regionale, partendo proprio dall’area Sud che ha dato dimostrazione della voglia di partecipare alla vita politica, partendo dalle esigenze della propria comunità e da quello spirito democratico che ha mostrato di avere già negli ultimi anni sia con i risultati delle elezioni comunali che con la nascita delle varie CTP. Per questo l’iniziativa di Lauria – ha concluso – diventa il fulcro principale per il rilancio di temi politici importanti come la rappresentanza di genere a tutti i livelli e la realizzazione di leggi per un vero e proprio stato di welfare con servizi a sostegno della comunità”. Nel corso della serata, alla quale parteciperanno, oltre alla portavoce, la senatrice Maria Antezza e la presidente del Pd, Pasquina Bona, moderate da Mario Lamboglia, giornalista dell’eco di Basilicata,sarà proclamata ufficialmente la portavoce della CTP di Lauria. In apertura un videomessaggio di Gianni Pittella, ad esprimere interesse e vicinanza ad un’iniziativa di grande importanza per tutto il territorio regionale.

 

Gio, 07/06/2012 - 15:09
Stampa